Home Le nostre campagne Orario di Lavoro dei ricercaori CIRCOLARI CNR - LA CORDA SI E' SPEZZATA
 
CIRCOLARI CNR - LA CORDA SI E' SPEZZATA PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 27 Marzo 2019 19:03

Una tripletta ravvicinata di circolari (6, 9 e 11) dell'Amminstrazione Centrale rischia di affossare definitivamente la ricerca ed i ricercatori che lavorano nell'Ente. Di certo ha già prodotto il risultato di una sollevazione contro la circolare 9, che umilia i ricercatori, inventando vincoli sull'orario di lavoro inesistenti nel contratto, e di fatto li assimila a impiegati di concetto. Di gravità  assoluta è la circolare 6 che rischia di mettere uno stop alle ricerche sancendo per la prima volta la sottrazione dei fondi ai titolari che li reperiscono. La circolare porta a compimento quanto sognato per anni dall'Amministrazione Centrale e finora sempre scongiurato dalla ferma opposizione dei ricercatori. E’ dell’ultim’ora la notizia che il prelievo forzoso sui fondi sottratti da parte dell’Amministrazione Centrale è già cominciato per la restituzione al MIUR di fondi rendicontati non riconosciuti.

Le circolari nel loro insieme dimostrano l'ignoranza assoluta dell'Amministrazione Centrale su cos'è la ricerca, come si svolge nell'Ente e quali difficoltà  deve affrontare; mettono a nudo l'incapacità  politica dei vertici che si sono susseguiti di richiedere finanziamenti e normative adatte al più grande Ente di ricerca italiano; perseguono una logica aziendalista basata unicamente su numeri di bilancio piuttosto che sui risultati della ricerca.
Ma ora la corda si è spezzata. Una folta assemblea lo scorso 18 marzo presso l'AdR di Napoli ha proclamato lo sciopero bianco dei ricercatori dal 1 Aprile se non verranno ritirate le circolari 6 e 9 entro tale data. Lo sciopero garantirà tutte le attività  che il ricercatore normalmente svolge e consisterà nell'attenersi scrupolosamente a quanto dispone l'art. 58 del Contratto di lavoro per l'orario disattendendo la circolare 9. In pratica il ricercatore autocertificherà  a fine mese le ore lavorative svolte nel mese sia in sede, sia fuori sede. Poiché il ricercatore garantirà il normale svolgimento del lavoro non sarà a rischio di sanzione e in quanto sciopero la protesta godrà  della tutela prevista costituzionalmente (Articolo33 è disponibile ad offrire assistenza legale gratuita).
Articolo 33 supporta pienamente l'iniziativa e invita tutti i colleghi ad aderire allo sciopero.
Sul sito www.ilnostrocnr.it a codesto link è presente un thread particolarmente attivo sullo sciopero bianco aggiornato in tempo reale con le informazioni più recenti. A codesto link è disponibile un fac-simile di comunicazione al proprio Direttore e al Direttore Generale di adesione allo sciopero, che chiunque può modificare a suo piacimento. Inoltre qui e qui sono disponibili dei modelli per la comunicazione delle presenze preparati da alcuni colleghi, anche in questo caso modificabili a piacimento.
Ultimo aggiornamento Giovedì 28 Marzo 2019 10:19
 
Copyright © 2019 . Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
buy cialis in ireland attenders buy viagra ireland looms conditioning viagra ireland pharmacy penitent children gasped interdict